Raccolta alimentare per i più bisognosi

Anche Gualdo Tadino partecipa alla raccolta di cibo il 24 novembre prossimo
Gualdo Tadino

Gualdo Tadino si prepara a scendere in campo per la XXII Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, atto di solidarietà che unisce le più svariate associazioni, ma anche studenti, pensionati e semplici cittadini.
L’appuntamento è per sabato 24 novembre, con l’invito alla clientela dei supermercati a partecipare ad un gesto di gratuità totale per la condivisione di un sostegno alle persone bisognose, che ogni anno aumentano a dismisura. Donando anche solo una minima parte della propria spesa alla rete del Banco Alimentare, l’associazione provvederà ad una ridistribuzione sul territorio tramite gli enti convenzionati.

Gli alimenti richiesti sono quelli a lunga conservazione, come olio, scatolame vario come carne, tonno, legumi e pelati, ma in particolare quelli per l’alimentazione per l’infanzia. Le donazioni elargite durante la giornata andranno ad integrare quanto la rete del Banco recupera grazie alla sua attività quotidiana, combattendo principalmente lo spreco.
Questo importante evento, che gode dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, é reso possibile grazie alla collaborazione dell’Esercito Italiano e alla partecipazione di decine di migliaia di volontari aderenti all’Associazione Nazionale Alpini, alla Società San Vincenzo De Paoli e alla Compagnia delle Opere Sociali.

Nel territorio della fascia appenninica si potrà fare la spesa per il Banco Alimentare in questi punti vendita:
Gualdo Tadino: supermercati Famila, Coop, Conad Superstore, Eurospin e Conad City in Corso Piave
Fossato di Vico: Simply – Conad di Osteria del Gatto
Sigillo: Conad di Cesarini.

All’ingresso delle attività commerciali ci saranno dei volontari che rimarranno sul luogo per l’intera giornata e che distribuiranno un depliant illustrativo ed un sacchetto, il quale sarà riconsegnato all’uscita con il contributo spesa.