Foligno, i ristoratori di via Garibaldi chiedono di anticipare l'orario sulla Ztl

Il problema soprattutto il sabato
Foligno

In difficoltà i ristoratori di via Garibaldi per i limiti imposti dai nuovi orari della Ztl, che secondo gli operatori penalizzerebbero le attività di quel tratto di centro storico.
Le novità legate alla Zona a traffico limitato, da un lato hanno incontrato il favore delle attività della zona della movida, dall’altro hanno lasciato un po’ di amaro in bocca nell’area di via Garibaldi, che si è ritrovata con un orario diverso, dove non valgono le novità emanate altrove. Non c’è apertura di Ztl a pranzo, mentre la sera la chiusura dei varchi scatta alle 20 (il sabato anche a pranzo e la sera alle 19.30).
La richiesta è quella di anticipare alle 19 l'orario di attivazione della Ztl del sabato sera. Inoltre si chiede che se dal 17 maggio dovesse essere prorogato il coprifuoco fino alle 23, di poter usufruire di una mezz'ora in più.