A Foligno una casa per le donne vittime di violenza

Stanziati oltre 200 mila euro grazie al progetto "Una"
Foligno

A Foligno una casa per le donne vittime di violenza.

Sono stati stanziati 200 mila euro per ristrutturare i locali di via Umberto I e trasformarli in un luogo d'accoglienza e recupero per le vittime della violenza domestica.

Questo è stato reso possibile grazie al progetto “Una” promosso dalla Regione Umbria che andrà a completare le strutture già esistenti presenti a Perugia e Terni.

L' augurio da parte della vicesindaco Rita Barbetti è che ora che i fondi ci sono “l'iter sia il più rapido possibile”.