Foligno francese ruba portafogli da un’autovettura in sosta

si nasconde nel bagno di un bar, arrestato dai carabinieri
Argomenti correlati
Foligno

I militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia Carabinieri di Foligno hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di un quarantottenne francese, con precedenti specifici di polizia, per furto aggravato.

E’ proprio presso un noto bar della località Paciana di Foligno che il malfattore ha agito rubando un portafogli all’interno di una macchina in sosta e dandosi immediatamente alla fuga. A “tradire” il soggetto francese, disoccupato, alcuni testimoni che hanno assistito alla sua fuga e che prontamente hanno richiesto l’intervento dei Carabinieri. Giunti immediatamente sul posto, i militari dell’aliquota radiomobile di Foligno,  ascoltati i testimoni e visionate le videocamere, hanno celermente ricostruito l’accaduto individuando, dopo pochi minuti,

il malfattore che nel frattempo si era nascosto all’interno del bagno di un bar limitrofo. La successiva perquisizione personale ha permesso di rinvenire il portafogli con all’interno circa 370 € e i documenti del proprietario della macchina in sosta.  Una volta fermato e identificato, l’uomo è stato condotto in caserma ove al termine delle formalità di rito è stato tratto in arresto e posto agli arresti domiciliari. La refurtiva completamente recuperata è stata restituita al legittimo proprietario.