Foligno, stanziati 150mila euro per rimodulare la Tari

Lo ha annunciato il sindaco Zuccarini
Foligno

Il Consiglio comunale di Foligno ha approvato l'assestamento di bilancio 2019. Il documento, che prevede un avanzo di bilancio superiore di 2,26 milioni, è stato presentato in aula dal dirigente Sandro Rossignoli e successivamente commentato dal sindaco Zuccarini, il quale ha precisato che 150 mila euro di tale importo saranno destinati, ad una “rimodulazione della Tari che andrà ad aumentare la platea dei beneficiari delle agevolazioni tariffarie”.