Foligno, marjiuana per gli studenti: 18enne ai domiciliari

Il frutto di una indagine congiunta Polizia - Carabinieri
Foligno

Un diciottenne nato a Roma, ma da diversi anni residente a Foligno, è stato arrestato al termine di un'indagine congiunta antidroga condotta da Carabinieri e Polizia. L'indagine era scaturita da una operazione della settimana scorsa che aveva portato al sequestro di circa tre chili e mezzo di marijuana.

Al giovane (che ha precedenti per reati in materia di droga), poliziotti e carabinieri sono arrivati dopo una serie di appostamenti, controlli e perquisizioni. Nella sua abitazione - riferiscono stamani gli investigatori - sono stati sequestrati altri 350 grammi di marijuana, in gran parte già confezionata in bustine pronte per essere vendute, con tutta probabilità – hanno appurato le indagini - davanti alle scuole della città. La sostanza stupefacente sequestrata, in tutto circa quattro chilogrammi, avrebbe potuto fruttare circa 30.000 euro.