Inizieranno a breve i lavori alla scuola Carducci di Foligno

L' appalto è stato assegnato, a inizio 2018 il cantiere verrà messo in moto
Foligno

Si va verso il via definitivo per la ricostruzione della scuola elementare “Carducci” di Foligno.

A dichiarare la pioggia di euro in arrivo, utile al rifacimento dell'edificio, è stato l'assessore comunale ai lavori pubblici Graziano Angeli: “È appena arrivata la comunicazione della Regione riguardante l'assegnazione ai comuni dell'Umbria di 3.814.237 euro, che per Foligno si traducono in 270mila euro da utilizzare per nuove realizzazioni o adeguamenti sismici di scuole comunali”.

Ottime notizie che metterebbero fine ad un'odissea durata fin troppo. I lavori infatti dovrebbero partire con il nuovo anno permettendo agli studenti, attualmente dislocati in altre scuole, di rientrare nella loro sede a settembre 2018.

La scuola era rientrata nel programma straordinario, messo in atto dal governo, per la ricostruzione di venticinque scuole colpite dal sisma ma, mentre la demolizione è stata eseguita in tempi rapidi, i lavori per ricostruire il tutto sono stati sommersi da burocrazia e carteggi.

Il bando d'appalto è stato finalmente assegnato, come afferma il dirigente regionale della Protezione Civile, Alfiero Moretti e “sarà gestito totalmente da un pool di imprese edili marchigiane, le quali si occuperanno di tutte le fasi dei rifacimento del complesso scolastico”. Mancano solo le ultime firme da apporre per poter aprire definitivamente il cantiere ma il grosso sembra essere stato fatto.