Ottantenne drogata e rapinata in casa

Avvicinata da una donna che non ha avuto scrupoli a depredare l'anziana
Foligno

Una 80enne, stando a quanto risulta a Il Messaggero, è stata drogata e rapinata da una donna a Foligno. La malvivente, tuttora ricercata, ha accompagnato a casa l'anziana e le ha chiesto di bere qualcosa insieme. Mentre l'80enne era distratta lei ha versato qualcosa nel bicchiere della vittima. Poco dopo l'anziana è stramazzata in terra priva di sensi e ferita al volto a causa del violento impatto. Poi la razzia di soldi e preziosi il cui valore è in fase di accertamento. Nel pomeriggio un familiare dell'anziana, rientrando a casa, ha trovato la donna seduta, sanguinate e ancora pesantemente stordita. Condotta in ospedale grazie all'intervento del 118, solo il giorno seguente, quando ha iniziatolentamente a riprendersi, ha raccontato cosa le era accaduto. Il tutto è finito nella denuncia presentata ai carabinieri che stanno indagando per ricostruire l'intera grave vicenda e, soprattutto, per chiarire come la malvivente si sia mossa nei momenti in cui l'anziana è stata sopraffatta dal sonnifero.