Ripartono gli incontri culturali della Giostra della Quintana

Diana Bella e le altre dame di Foligno nei graffiti di Palazzo Trinci” è questo il titolo della visita guidata gratuita che si terrà sabato 28 agosto alle ore 17.00 e alle 17.30 a Palazzo Trinci di Foligno
Foligno

Ripartono, anche per la Giostra della Rivincita, gli incontri culturali del ciclo “Chi non sa far stupir vada alla striglia” a cura della Commissione Artistica dell’Ente Giostra della Quintana”.   

“Diana Bella e le altre dame di Foligno nei graffiti di Palazzo Trinci” è questo il titolo della visita guidata gratuita che si terrà sabato 28 agosto alle ore 17.00 e alle 17.30 a Palazzo Trinci di Foligno.

L’iniziativa rientra nel progetto della mostra espositiva  “Graffiti Umbri” scritture spontanee medievali e moderne lungo i sentieri del pellegrinaggio” visitabile a Palazzo Trinci di Foligno. 

Diana Deli di Giovan Francesco Averardi detta non a caso, Diana Bella era una sorta di “diva del medioevo” che – si narra – fece girar la testa a nobili, popolani, forestieri e persino al Papa.

Di lei e della bellezza delle donne di Foligno c’è traccia nelle secolari mura dello storico Palazzo Trinci.

Allora era in voga, infatti, incidere sui muri alcuni pensieri e frasi in forma di graffiti. Gli uomini che hanno soggiornato o sono semplicemente transitati all’interno del palazzo hanno inciso sui muri i nomi delle donne amate, desiderate, ammirate per la loro bellezza.

Scopo della visita guidata è, proprio, andare alla riscoperta di tali “memorie del passato”.  

Prenotazione obbligatoria al 0742 330585