Nigeriano arrestato in treno dalla Polfer di Foligno

Era ricercato dalla Procura della Repubblica di Macerata
Foligno

Cittadino Nigeriano arrestato dagli Agenti della Sezione Polizia Ferroviaria di Foligno in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Macerata. Il 26enne extracomunitario, è stato identificato poiché sorpreso a viaggiare senza biglietto a bordo di un treno regionale proveniente da Roma. I successivi accertamenti esperiti al terminale, hanno fatto emergere il provvedimento restrittivo emesso per reati legati al traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Il giovane, pertanto, è stato arrestato e associato presso la casa di reclusione di Spoleto, a disposizione dell'A.G. procedente.