Due ragazze folignate disperse sul Monte Amandola

Sono state salvate da otto esperti del Soccorso Alpino
Foligno

Due giovani escursioniste di Foligno di 25 e 30 anni si sono perse durante una escursione sul Monte Amandola..

L'allarme è scattato intorno alle ore 17.30,di ieri sera, quando le ragazze sono riuscite a contattare con uno dei cellulari i carabinieri, inviando la loro posizione.

Le ricerche sono partite subito dal gruppo dei militari di Fiastra, del Soccorso Alpino e dei Vigili del fuoco, al confine tra le province di Fermo,Macerata.

Per le due giovani sono state ore di tensione e paura,la batteria dei cellulari era quasi terminata,era buio e non erano organizzate ad affrontare le basse temperature della notte ad una quota di 1.700 metri di altezza.

Dopo diverse ore ( alle 21,00) le due giovani sono state raggiunte e tratte in salvo da Otto uomini del Soccorso Alpino, tra cui un medico, ed accompagnate nella zona di Pintura di Bolognola.