Foligno ultimo giorno della Coppa Italiana danza

Migliaia di atleti hanno invaso la città
Foligno

Sono oltre 1700 le coppie di atleti partecipanti, oltre 1900 le unità competitive nelle 10 danze fra Standard e danze Latino-americane che sono scese o scenderanno in pista. Per la prima volta tutte le classi promozionali e agonistiche faranno il loro esordio in una competizione unica.

Sono questi i primi i numeri ufficiali sulla Coppa Italia Standard e Latin 2019 che si sta disputanto al Palasport G. Paternesi di Foligno e che chiude i battenti questa sera.

I dati dimostrano quanto sia in salute il movimento della danza sportiva in Italia e quanto questo sport sia diffuso, partecipato e sentito. Secondo i dati ISTAT - Rapporto Istat – Pratica sportiva Italia pubblicato nel 2017 si stima che oltre 20 milioni persone dai 3 anni in su praticano sport e che la Danza e il Ballo sono praticati dall’8,1% delle persone per una media di oltre 1 milione e 600mila che la praticano come attività principale. 

Anche quest’anno, grazie al patrocinio del Comune di Foligno, si è rinnovata la partnership sportiva fra la FIDS e il Palasport G. Paternesi che ospita fra le sue strutture le gare che permettono agli atleti in gara di acquisire punti validi per la ranking nazionale.

La Coppa Italia, infatti, è il primo appuntamento a punti diretti che definirà i passaggi di classe (obbligatori e/o facoltativi), l’assegnazione delle stellette per l’esenzione di uno o più turni di gara ai Campionati Italiani di Categoria che si svolgeranno a Rimini nel mese di luglio e identificherà il Campione di circuito di ranking.