I Carabinieri di Foligno eseguono un ordine di espulsione

Rimpatriato un 36enne di origini albanesi
Foligno

Nella mattinata di mercoledì 10 marzo, i militari della Sezione Radiomobile di Foligno, impegnati nei consueti sevizi di controllo finalizzati alla verifica del rispetto delle misure volte al contrasto e contenimento della diffusione del virus Covid-19, hanno proceduto al controllo di un soggetto straniero, cittadino albanese di 36 anni, alla guida di un’autovettura senza essere in possesso della patente.  

Condotto l'uomo in caserma per ulteriori accertamenti, i Carabinieri hanno appurato che, nei confronti del soggetto, pendeva un ordine di espulsione a cui non aveva ancora ottemperato.

Trasportato a Perugia e notificatogli l’ulteriore provvedimento di espulsione, l’uomo è stato in serata accompagnato presso un aeroporto di un'altra regione, da dove è stato eseguito il rimpatrio.