E' morto a 67 anni causa Covid, l’avvocato Cesare Augusto Mazzoli

Attualmente  era componente del Consiglio Distrettuale di Disciplina
Foligno

E' morto a Foligno, causa Covid, l’avvocato Cesare Augusto Mazzoli, stimato professionista. Aveva 67 anni.
Nella pagina gruppo Facebook “Avvocati Perugini” Mazzoli viene descritto come «uomo garbato ed elegante, e avvocato con stile e preparazione di altri tempi». Attualmente  era componente del Consiglio Distrettuale di Disciplina e nel 2003-2004 era stato anche presidente del Lions Club Foligno, sempre attivo nelle attività del Club e da tutti considerato un punto di riferimento essenziale. Il Lions Club sta già pensando ad un momento di ricordo. L’avvocato folignateera rimasto contagiato dal Covid nel mese di febbraio, da allora ha imbastito una battaglia contro il virus che purtroppo si è conclusa con l'esito fatale.
Foligno e tutti coloro che lo conoscevano sono rimasti sconfortati e addolorati dalla tragica perdita.
La redazione di quotidianodellumbria.it  porge le più sentite condoglianze alla famiglia.