Nuovi bandi del Comune per sostenere famiglie e studenti

Sono in arrivo altre risorse per i buoni spesa e per gli asili
Foligno

Il Comune di Foligno ha messo a disposizione di famiglie e studenti delle misure di supporto.
A partire dal Bando per il "BONUS BABY SITTING" - L’intervento in oggetto prevede l’erogazione di un contributo a fronte delle spese sostenute dalle famiglie per accudire i figli durante il periodo di sospensione dei servizi socio-educativi, pubblici e privati, alla prima infanzia, e dei servizi educativi e della didattica in presenza nella Scuola dell’infanzia, primaria e secondaria, statale e paritaria. Le domande potranno essere presentate al link https://sostegno-istruzione.regione.umbria.it/ della piattaforma dei bandi istruzione da mercoledì 24 marzo alle ore 12.

Sospensione del pagamento della retta mensile per la frequenza dei nidi d’infanzia dal 15 al 21 marzo 2021

MISURE PER FAMIGLIE E STUDENTI ADOTTATE CON DELIBERAZIONI DI GIUNTA COMUNALE N.28 DEL 04/02/2021 E N. 31 DEL 08/02/2021

Messa a disposizione - in modalità domiciliare e su base volontaria - il servizio di assistenza scolastica agli alunni con disabilità ai quali il servizio veniva già assicurato in presenza. Alla data del 08 febbraio 2021 hanno aderito n. 60 famiglie.
Il quadro dell’avvio dei servizi, alla data del 08/02/2021, è il seguente:
- n. 3 servizi sono iniziati in data 02/02/2021;

- n. 30 servizi sono iniziati in data 04/02/2021;

- n. 7 servizi sono iniziati in data 05/02/2021;

- n. 20 servizi inizieranno dal giorno 08/02/2021.

Resta salva la possibile implementazione – su base libera e volontaria – del servizio di assistenza scolastica domiciliare anche agli altri alunni con disabilità.

Ampliamento dei servizi per la prima infanzia a disposizione delle famiglie di Foligno per l’anno educativo 2021/2022: a tali fini verrà pubblicato un avviso pubblico rivolto ai nidi d’infanzia privati di Foligno in possesso di regolare autorizzazione al funzionamento. L’obiettivo è la sottoscrizione di una convenzione per fornire servizi per la fascia di età 0-3 anni residenti sul territorio comunale, riducendo così le liste d'attesa per l'ammissione ai nidi d'infanzia direttamente gestiti dal Comune

Attivazione di un servizio di supporto per i ragazzi con BES e DSA delle scuole secondarie di I e di II grado in DAD, da realizzare mediante la presenza domiciliare (su base volontaria) di un operatore a supporto dei ragazzi che saranno individuati in collaborazione con le scuole aderenti, per un massimo di n. 450 ore di assistenza domiciliare, da erogare entro il 21 febbraio 2021.

Implementazione del supporto alle famiglie al fine di garantire la continuità nell’esperienza educativa durante i giorni dell’attuale chiusura dei nidi d’infanzia, mediante la piattaforma on line Edmodo, nella quale vengono giornalmente inseriti contenuti digitali al fine di garantire, quanto più possibile, una continuità di esperienza educativa.