Il Ku Klux Klan esulta per la vittoria di Trump

Il 3 Dicembre manifestazione per sottolineare “l’enorme contributo” della setta razzista
Estero

Il Ku Klux Klan organizzerà il 3 dicembre in North Carolina una 'parata per la vittoria' di Donald Trump. Lo ha annunciato il gruppo razzista suprematista sul suo sito internet senza precisare la città in cui si svolgerà la manifestazione. 'La corsa di Trump ha unito la mia gente', è la didascalia sopra un ritratto del tycoon dove la parola 'race' in inglese vuol dire sia 'corsa' che 'razza'. Subito dopo la vittoria di Trump, un ex leader del Ku Klux Klan, David Duke, aveva rivendicato su Twitter il contributo del gruppo nell'elezione del tycoon. "Non sbagliate, la nostra gente ha svolto un ruolo ENORME!", aveva twittato.