Gianluigi Rosi, di FdI: «Per una Sanità umbra che rimetta il cittadino al centro»

Il candidato di Fratelli d’Italia invita a votare Tesei Presidente
Elezioni

Fratelli d'Italia si presenta per le elezioni regionali dell'Umbria del 27 ottobre in appoggio alla candidata presidente Donatella Tesei.
 Nella lista dei candidati c'è anche il dottor Gianluigi Rosi, che si definisce “medico per vocazione e politico per passione”.
Nel suo post su Facebook scrive: «Ho deciso di prendermi cura non solo dei miei pazienti ma anche del territorio in cui vivono. Il mio motto è “Prendiamoci cura dell'Umbria”. Voglio una regione positiva, trasmettere la mia energia all'Umbria. Il mio progetto è condiviso dai giovani a cui dobbiamo garantire un futuro sereno, voglio tutelare l'ambiente, promuovere il nostro enorme patrimonio culturale ed artistico. Da medico voglio una Sanità snella, efficiente ed efficace. Voglio che nessun malato e nessuna famiglia si senta abbandonata nel momento della malattia. Voglio proteggere le fasce deboli e garantire una Salute equa ed accessibile a tutti. Riorganizzare i servizi e ridistribuire le risorse per aumentare la prevenzione delle malattie.
Insieme si può».
 


E da noi interpellato aggiunge: «La Sanità umbra ha la necessità di mettere il cittadino al centro. Noi dobbiamo con tutte le nostre forze cercare di far votare Fratelli d'Italia e comunque sia Tesei Presidente, al fine di poter adottare delle politiche idonee per il cittadino. Non possiamo più accettare che il paziente sia considerato alla stregua di un numero o di una percentuale. Dobbiamo aiutare il cittadino nel percorso di salute. Dobbiamo per questo modificare e migliorare gli stili di vita, con un programma adeguato che io sottoporrò quotidianamente ai nostri cittadini».