Tre milioni di euro della Regione per favorire la ripresa

Si punta a sostenere le imprese che investono in sviluppo
Economia

Fabio Paparelli, vice Presidente della Giunta Regionale, assessore allo Sviluppo Economico, ha annunciato che l’Esecutivo regionale umbro ha stanziato tre milioni di euro per assicurare le risorse necessarie per il bando approvato dalla Giunta regionale,

a valere sul Piano di sviluppo occupazionale 2016-2017 - Cresco (Crescita, sviluppo, competitività e occupazione), pubblicato nel Supplemento ordinario numero 3 del Bollettino ufficiale della Regione Umbria.
"Obiettivo - ha spiegato Paparelli - è favorire la ripresa del sistema produttivo, sostenendo le imprese che investono in sviluppo; incrementare e migliorare l'occupazione, rispondendo in maniera puntuale e qualificata ai fabbisogni di personale e di competenze professionali delle imprese del territorio; migliorare l'efficacia e la qualità dei servizi per il lavoro, sostenendo l'incontro tra domanda e offerta di professionalità, offrire ai disoccupati strumenti di politiche attive del lavoro per accrescere le loro competenze e favorire l'ingresso stabile nel mondo del lavoro".