Studenti keniani superstiti strage Sarissa arrivano a Perugia

Studieranno per nove mesi all’Università per Stranieri
Argomenti correlati
Cronaca

Undici studenti keniani (6 donne e 5 uomini, tutti cristiani tranne uno), scampati il 2 aprile scorso alla strage compiuta dagli Shabaab nel campus universitario di Garissa (nordest del Kenya), sono sbarcati stamani a Roma per avviare un periodo di studio di nove mesi all'Università per stranieri di Perugia, grazie a borse assegnate dalla Farnesina.

Frequenteranno un corso di lingua italiana fino a settembre, per poi seguire le lezioni di un successivo corso di laurea.