Cadavere di un giovane nel bagno della Stazione di Sant’Anna

Si sospetta che l’uomo sia stato ucciso da una overdose
Argomenti correlati
Cronaca

Il cadavere di un trentenne originario di Todi è stato trovato  questa mattina dal personale della ex Ferrovia Centrale Umbra nel bagno della stazione di Sant’Anna.

Il corpo dell’uomo bloccava la porta per questo è stato chiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno provveduto a portare fuori dal bagno il corpo dell’uomo. Sul posto è arrivato anche il personale del 118 che non ha potuto fare altro che constatare la morte.

Si suppone che il trentenne sia stato ucciso da una overdose di stupefacente. Sono in corso gli accertamenti.