Sfondano la vetrina, sradicano il bancomat e fuggono

E’ accaduto ad Arrone a danno dell’Agenzia della Banca Popolare di Spoleto
Cronaca

Per rifornirsi di soldi vanno al bancomat ma invece di usare la apposita tessera si prendono tutta l’apparecchiatura. E’ ornai diventata un'attività molto frequente di bande di malviventi che da tempo imperversano in tutta la regione.

L’ultimo episodio criminale è avvenuto ad Arrone a danno della Banca Popolare di Spoleto, dove ignoti (sembra fossero tre) hanno sfondato la vetrina della filiale, hanno sradicato il bancomat e se ne sono andati con un furgone bianco. I carabinieri conducono indagini. Secondo il loro rapporto il colpo sarebbe avvenuto intorno alle 2. Ingenti i danni provocati dai malviventi. L'esatta quantificazione del bottino è in corso di accertamento, ma dovrebbe aggirarsi sui 10 mila euro. La scorsa settimana un furto analogo era avvenuto all'ufficio postale di Montecastrilli.