Il Cardinale Gualtiero Bassetti ospite d'eccezione al Corciano Festival

Sempre venerdì 9 incontro con lo scrittore Valerio Aiolli e la “lezione” con Giorgio Nottoli
Corciano

Il cartellone di venerdì 9 agosto prende il via alle ore 18.30 nel Chiostro del Palazzo Comunale con Valerio Aiolli per la presentazione del suo ultimo libro “Nero Ananas” (Voland), entrato nella dozzina del Premio Strega 2019. Aiolli, fiorentino classe 1961, ha pubblicato con editori importanti come e/o, Gaffi e Voland. In “Nero Ananas” racconta la storia, attraverso l'intreccio di vicende pubbliche e private, dell'Italia martoriata dei primi anni Settanta, una forbice che va dalla strage di piazza Fontana al “botto” della Questura di Milano del 1973. A dialogo con l’autore ci sarà Andrea Cernicchi.

Alle 21 in Piazza Coragino, terzo ospite dei Salotti dell’Umbria del Cuore il Cardinale Gualtiero Bassetti, Arcivescovo della diocesi di Perugia e Città della Pieve e, dal 2017, Presidente della CEI Conferenza episcopale italiana, l'assemblea permanente dei vescovi italiani; è stato recentemente nominato da Papa Francesco tra i membri della Congregazione per le Chiese Orientali, dopo esser stato per molti anni membro del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani. A dialogo con Bassetti il giornalista e conduttore radiofonico Claudio Sabelli Fioretti.

Alle 23 in Piazza Coragino “Lezione-concerto di musica acusmatica”, con Giorgio Nottoli compositore e musicista, docente di Storia, Analisi e Composizione Elettroacustica all’Università di Roma “Tor Vergata”. L’acusmatica è un genere musicale nato alla fine degli anni Quaranta in Francia. La definizione deriva dal termine “Akusmatikoi” e descrive il suono che si sente senza individuarne la causa. Nessuno strumento dal vivo, ma una regia del suono (sound diffusion) curata da un musicista o compositore che ricrea una sorta di drammaturgia acustica, utilizzando qualunque tipo di materiale sonoro, spostando continuamente il confine tra suono e rumore fino a considerare tutti i suoni esistenti o immaginabili potenzialmente idonei per la creazione artistica.

In Piazza Doni alle 22, il concerto del Corciano Festival Ensemble diretto da Andrea Franceschelli e Alessandro Celardi.

Le mostre del Corciano Festival:
dal 3 agosto al 6 ottobre “STENDALE. L’abbraccio delle Muse”, a cura di Gabriele Perretta, (Mura di cinta di Corciano
e Chiesa museo di S. Francesco). Le sezioni del progetto artistico: STENDALE – ONE URBAN EXPO: Istallazione stendali; INSIDE STENDALE – TWO: Solo Show; INSIDE STENDALE – THREE: Lab Academy; INSIDE EXPO – FOUR: XD3.0. Dal 3 al 15 agosto, nella Sala del Consiglio Comunale, “L’impronta, il segno, il graffio”, una mostra in omaggio a Giuseppe Agozzino e “La Musa dei profumi: vetrina dei presidi Slow Food e le eccellenze dell’Umbria”, a cura dell’Associazione Turistica Pro Loco Corciano, Slow Food condotta del Trasimeno. Orario apertura mostre: dal 4 al 15 agosto, giorni feriali 18.00-23.00, sabato e domenica 10.00-13.00/18.00-23.00.

Info/prenotazioni: Tel. 075 5188255 / 260 - |