Corciano, quindici cantieri per la ripartenza

Vicesindaco Lorenzo Pierotti, un piano di investimenti mai visto negli ultimi 10 anni
Corciano

Benché si sia in quarantena, l’area lavori pubblici del Comune di Corciano ha lavorato senza sosta alla predisposizione di gare di appalto e relativi atti burocratici per garantire un ventaglio di opere pubbliche che saranno cantierate nel 2020. “Le opere pubbliche rappresentano l’asse strategico d’investimento per la ripresa – sottolinea il vicesindaco Lorenzo Pierotti - Corciano cerca di fare la sua parte investendo circa 3 milioni di Euro. Verranno realizzati importanti interventi, cerchiamo di offrire una prospettiva d’insieme dalla quale emerge la nostra volontà di continuare a puntare sul valore del nostro territorio, sull’ambiente, potenziando i servizi scolastici, gli impianti sportivi e la rete viaria”. In dettaglio questi gli interventi ed i relativi investimenti:

  1. Ampliamento della Scuola Materna Mantignana 240000€
  2. Ampliamento della Scuola Media di San Mariano 770000€
  3. Nuove linee di Pubblica Illuminazione 130000€
  4. Completamento struttura con destinazione circolo sociale a Taverne di Corciano 19000€
  5. Nuova area verde a taverne di Corciano 25000€
  6. Migliorie su area verde Enzo Melani ( EX COLONIA ) di Corciano 25000€
  7. Adeguamento sismico Centro socio-culturale Cardinali di Ellera 120000€
  8. Intervento 1 su impianti sportivi 189000€
  9. Intervento 2 su impianti sportivi 310000€
  10. Ampliamento del cimitero di Corciano 170000€
  11. Ampliamento del cimitero di Castelvieto 99800€
  12. Ampliamento del cimitero di San Mariano 255000€
  13. Ampliamento del cimitero di Chiugiana 92000€
  14. Ampliamento del cimitero di Mantignana 120000€
  15. Risanamento pavimentazione stradale : 305.000€

“Insieme al nostro encomiabile personale – conclude Pierotti - ce la stiamo mettendo tutta per dare risposte certe e servizi sempre migliori ai cittadini di Corciano. Siamo sicuri che l’impostazione data a questo piano delle opere sia propedeutica per dare un futuro sempre migliore a chi vive e per chi sceglierà di vivere nel nostro bellissimo territorio”. Gli interventi saranno dettagliati con appositi comunicati.