Corciano: certificati anagrafici per email e gratuiti

Vicesindaco Pierotti: un passo avanti per i servizi al cittadino
Argomenti correlati
Corciano

La Giunta comunale di Corciano ha votato a favore la proposta dell'assessorato anagrafe/stato civile sulla soppressione dei diritti di segreteria, a partire dal 1 gennaio 2021.

Dal 5 gennaio è quindi possibile richiedere ogni certificazione tramite mail, dando così il via libera alla “digitalizzazione spinta” per questo settore.

“Per semplificare la vita quotidiana dei cittadini ed incentivare sempre di più l’utilizzo dei canali telematici, le richieste di certificazione anagrafica potranno essere richieste tramite mail – ha sottolineato il Vicesindaco Lorenzo Pierotti - Questo intervento comporterà un sostanzioso miglioramento della qualità della vità dei nostri cittadini che in questo modo non dovranno prendere permessi dal lavoro per recarsi presso gli sportelli ma  potranno richiedere i certificati anagrafici e di stato civile tramite mail, direttamente dal loro telefono o pc in ogni momento della giornata.

Ovviamente rimane anche la possibilità di recarsi personalmente presso gli uffici, ma con questo nuovo sistema a regime è garantito un minore tempo di attesa per l’utenza presso lo sportello”.

Le certificazioni che possono essere richieste via mail sono: Stato di famiglia, residenza, autentica di firma, autentica di copia, stato civile, cittadinanza, storico di famiglia, storico di residenza, certificati comulativi in generale, dichiarazione sostitutiva di notorietà, autentica firma beni mobili, quietanza liberatoria, esistenza in vita. Ogni richiesta dovrà essere corredata con documento di identità del richiedente e inoltrata tramite PEC all’indirizzo comune.corciano@postacert.umbria.it  o tramite posta elettronica semplice all’indirizzo .

Per ogni informazione o chiarimento sono a disposizione i numeri diretti : 0755188227, 0755188320, 0755188372 e 0755188240.