75enne trovato morto accanto ad una sega spaccalegna

La polizia indaga su ipotesi di suicidio o disgrazia domestica
Collazzone

Un uomo di 75 residente nella zona di Collazzone  è stato trovato morto con la testa piena di lesioni sotto la sega a nastro di un macchinario spaccalegna .Gli agenti stanno lavorando su due ipotesi :suicidio o drammatico incidente domestico. Sul posto non ci sono comunque tracce di legna tagliata.

Il 75enne  è stato trovato dalla moglie nella rimessa non molto lontana da casa  e la macchina spaccalegna non aveva la protezione di sicurezza. Immediati i soccorsi del 118 e l'intervento dei carabinieri del nucleo operativo di Collazione (Todi),che hanno provveduto ad informare il pm di turno della  Procura della Repubblica di Spoleto I sanitari giunti d'urgenza  sul posto hanno potuto constatare soltanto il drammatico decesso dell'uomo.

La famiglia ritiene che non possa essersi in alcun modo trattato di un gesto volontario. Il  pm che si occupa del caso dovrà decidere se sarà sufficiente l’ispezione cadaverica o se autorizzare l'esame autoptico per chiarire le cause del decesso.