E45 verso la riapertura

Il pm di Arezzo pronto a consegnare all’Anas la lista degli interventi necessari
Città di Castello

Potrebbe essere imminente la riapertura del viadotto Puleto, chiuso al traffico il 16 gennaio con il sequestro del ponte ritenuto inaffidabile dagli esperti del pm, ma che secondo Anas è perfettamente in grado di sostenere anche il traffico pesante dei Tir.
Sulla questione decide in queste ore la Procura di Arezzo.
 Una chiusura che ha messo in ginocchio tutto l'Altotevere.
Tanto che Confindustria Umbria sta raccogliendo tra le aziende associate informazioni per una prima valutazione delle ripercussioni che questa situazione sta causando alla loro attività. Da quanto arriva da Arezzo, comunque, la situazione starebbe volgendo al meglio. Sarà il procuratore Roberto Rossi sarebbe pronto a consegnare ad Anas la lista degli interventi necessari. La svolta dunque sarebbe imminente.