Due giovani tifernati truffati online

Volevano comprare un motociclo, ma hanno pagato e non hanno ottenuto nulla
Città di Castello

Due ragazzi tifernati sono rimasti vittima di una truffa su internet. Volevano comprare un motociclo visto su un sito di annunci, ma alla fine sono stati truffati da due persone residenti nell'Italia del Nord, un uomo di 51 anni e una donna di 21. I due, attraverso una serie di raggiri, erano riusciti a convincere i giovani di Città di Castello a effettuare una serie di ricariche su carte postapay per un totale di 2.300 euro.
Ma una volta effettuato il pagamento i ragazzi si sono accorti che la compravendita non si era mai realizzata. Da qui la denuncia presentata ai carabinieri di Trestina, che dopo le indagini hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Perugia due pregiudicati responsabili di truffa aggravata in concorso.