Show di Iva Zanicchi agli Illuminati

In scena con "Una vita da Zingara" giovedì 1 e venerdì 2 novembre al teatro di Città di Castello
Città di Castello

Iva Zanicchi a Città di Castello per l'anteprima nazionale del nuovo tour "Una vita da Zingara", organizzata in due serate da Sogepu, con il patrocinio del Comune.
Appuntamento giovedì 1 e venerdì 2 novembre, alle ore 21, al Teatro degli Illuminati.
    Nella conferenza stampa tenutasi nella residenza municipale tifernate, la cantante ha raccontato di aver avuto l'opportunità di conoscere personalmente i personaggi più celebri ai quali la città ha dato i natali, nel corso di una carriera che le ha permesso di incontrare grandi cantanti, ma anche artisti, i poeti, intellettuali ed esponenti politici tra i più noti al grande pubblico.
"Città di Castello è meravigliosa, la gente è cordiale e si mangia davvero bene, ma ho scoperto un Teatro degli Illuminati bellissimo, una vera bomboniera, che ha tutto per dare vita a una bella esibizione", ha affermato Zanicchi.

UNA VITA DA ZINGARA

di Iva Zanicchi e Mario Audino

arrangiamenti e direzione musicale Danilo Minotti
costumi di Artemio Cabassi

Regia di Paola Galassi

Produzione di Dipende

Poche artiste possono vantare una carriera e una vita come quella di Iva Zanicchi. Nata in un paesino di montagna che più lontano dalle luci del mondo dello star system non poteva essere, grazie a una voce potente e a una passionalità non comune, è riuscita a conquistare il pubblico. Una vita da Zingara è un “One Iva Show” ma è anche uno spettacolo che racconta ricordi familiari e aneddoti inediti di un’artista che, da sempre proiettata nel futuro, non ha mai dimenticato il suo passato: la bisnonna, la bellissima Desolina, suo padre, sua madre, la vita sulle montagne, e poi i concerti, le prime tournée all’estero e il grande successo.
Con la formula del teatro canzone, dove alla parola si alterna la musica, si rivive il percorso di una delle regine della canzone italiana: dalle prime tournée in Giappone e in Russia, ai grandi incontri, come quello col poeta Giuseppe Ungaretti, fino a successi immortali come Testarda io, Zingara, La riva bianca e la riva nera, Io ti darò di più, Come ti vorrei, Un uomo senza tempo, fino ai brani di artisti quali Edith Piaf, Charles Aznavour, Modugno, Marcella Bella. Iva è accompagnata da un’orchestra dal vivo e dalle più belle immagini della sua vita artistica proiettate su un mega schermo.