Città di Castello, i lavori di piazza dell'Archeologia devono essere riassegnati

Dopo il lungo tira e molla il Comune revoca l'appalto
Città di Castello

Stop ai lavori in piazza dell'Archeologia a Città di Castello.

Sembra non avere fine il tira e molla con la ditta che si è aggiudicata inizialmente i lavori. In conseguenza di ciò il Comune ha revocato il contratto e l'appalto avviando delle trattative con la ditta giunta appena dopo la Corbo Group, che aveva inizialmente vinto la gara.

“Sono comunque avviate le procedure previste dalla legge, per una rapida ripresa dei lavori”, afferma l'amministrazione comunale di fronte all'ennesimo intoppo.