Alla Muzi Betti nuovi tamponi, tutti negativi

Aperta la fisioterapia per i 75 ospiti
Città di Castello

Tutti i tamponi eseguiti sui 75 ospiti attuali della Rsa Muzi-Betti di Città di Castello sono risultati negativi. E' quindi ripreso attivamente il servizio di fisioterapia, come ha confermato il sindaco Luciano Bacchetta durante il consueto aggiornamento sui contagi all'interno della struttura residenziale di via delle Terme.

Un progressivo ritorno alla normalità, quindi, in una Rsa che, anche durante il periodo in cui il focolaio era più forte, non ha mai chiuso.

Il sindaco Bacchetta ha inoltre annunciato che la prima sede per iniziare la vaccinazione di massa della popolazione della Alta Valle del Tevere è stata individuata: si tratta della sede della Pro loco di Trestina.