Luca Secondi: "A fianco degli agricoltori"

Chiusura della campagna elettorale venerdì 1 ottobre alle 18 in piazza del Garigliano
Città di Castello

“Sapremo rispettare e valorizzare la tradizione dell’agricoltura, che ha portato benessere e sviluppo economico per la comunità di Città di Castello, e guarderemo all’innovazione, alla sostenibilità ambientale, guidando le aziende a intraprendere un processo di transizione verde attraverso l’estensione della produzione biologica, la crescita di nuove filiere e delle coltivazioni alternative in ambito alimentare e officinale”.

È l’impronta che Luca Secondi si è impegnato a dare al governo della città nell’iniziativa pubblica sull’agricoltura promossa dal Pd alla presenza dell’onorevole Susanna Cenni, vice presidente della commissione competente della Camera dei Deputati, del segretario regionale Tommaso Bori, del consigliere regionale Michele Bettarelli e dei massimi rappresentanti umbri del settore: Albano Agabiti, presidente regionale di Coldiretti, Matteo Bartolini, presidente regionale della CIA, e Fabio Rossi, presidente regionale di Confagricoltura.

“Con agli agricoltori abbiamo condiviso l’esigenza di sostenere, senza alcuna contrapposizione tra filiere tradizionali e nuove, un settore che nel nostro territorio continua a essere un pilastro dell’economia e dell’occupazione anche per l’importante indotto nel settore meccanico, potenziandone la competitività e rafforzando le connessioni fra produttori e consumatori – mette in evidenza Secondi – che indica nella “creazione di aggregazioni di impresa in ogni ambito agricolo la via maestra da seguire per azionare le leve degli investimenti legati allo sviluppo sostenibile, all'innovazione e al miglioramento delle tecniche di produzione”.

“Saremo in prima linea nella battaglia sul contenimento del costo dell’acqua – continua Secondi –, che in stagioni siccitose come quella che stiamo vivendo ha un impatto pesante sulle aziende, ma assumeremo anche iniziative dirette per incentivare lo sviluppo delle filiere corte, con il raddoppio degli appuntamenti del mercato agroalimentare settimanale e l’implementazione dell’utilizzo dei prodotti biologici nelle mense scolastiche, e per investire nelle manifestazioni enogastronomiche, che hanno mostrato di essere un traino efficace per lo sviluppo dell’imprenditorialità locale”.

Taccuino. Domani, giovedì 30 settembre, Luca Secondi interverrà alle 19 all’iniziativa pubblica nella sede della Società rionale Graticole e alle 21 sarà nella sala polivalente del quartiere Pesci d’Oro. Venerdì 1 ottobre il candidato sindaco chiuderà la campagna elettorale con un evento in programma alle 18 in piazza del Garigliano.