Dopo una lite col compagno fugge a piedi dalle Marche all’Umbria

Ora la donna è ospite di una struttura protetta in Altotevere
Città di Castello

Una donna di circa 40 anni, di origine romena, che domenica scorsa, per via di un litigio con il proprio compagno, si era allontanata da casa a piedi, coprendo così un lungo tragitto da Apecchio (nelle Marche) indirizzandosi verso Città di Castello. 
In Altotevere, lungo la strada 257, all'altezza del ristorante "Grillo" la donna è stata intercettata dai carabinieri avvistati telefonicamente della presenza della donna sul ciglio della strada. Gli uomini dell'Arma fanno ora sapere che la donna non è stata riaccompagnata a casa, ma in una struttura protetta in Altotevere dove è ospite in base alle disposizioni attivate d'intesa con i servizi sociali di competenza.