Infortunio sul lavoro a San Giustino

Gravissimo un 56enne caduto da una notevole altezza
Città di Castello

Ancora un brutto infortunio sul lavoro in Umbria. Questa volta è accaduto in località San Giustino, dove un uomo di 56 anni è caduto da un muretto riportando traumi in ogni parte del corpo, con sanguinamento al bacino, frattura delle gambe e trauma cranico.
In un primo momento il ferito è stato trasferito in autoambulanza presso il pronto soccorso dell’ospedale di Città di Castello per poi essere  trasportato con l’elisoccorso Icar, proveniente da Fabriano al Santa Maria della Misericordia dove si trova attualmente in sala rossa per valutare se dovrà essere sottoposto ad interventi chirurgici con la massima urgenza. In ogni caso, afferma l'ufficio stampa dell'ospedale, la prognosi è riservata e l’uomo verrà ricoverato in rianimazione.