Ladri in casa, chiudono a chiave coppia di anziani

Quando hanno trovato la porta bloccata per il terrore si sono messi a urlare.
Città di Castello

Ladri vigliacchi e senza scrupoli hanno agito nella notte nella frazione di San Maiano, nella zona sud del comune di Città di Castello. Attraverso una finestra sono penetrati alle 2,30 del mattino in una villetta  abitata da una coppia di novantenni e la prima cosa che hanno fatto è stata quella di chiudere a chiave la porta dove gli anziani stavano riposando.

Quando la coppia ha sentito dei rumori ie si è svegliata ha tentato di uscire per capire cosa stesse avvenendo ma hanno trovato la porta bloccata e per il terrore si sono messi a urlare. Ad un certo punto è stato il figlio che abita in un appartamento adiacente a sentire quelle urla e dopo essersi precipitato nella casa dei genitori ha trovato le stanze messe a soqquadro e la camera da letto chiusa a chiave dall’esterno. Dopo averla aperta ha allertato subito i Carabinieri di Città di Castello che sono immediatamente giunti sul posto.
Dai primi riscontri risulta che i ladri hanno aperto la cassaforte dove i due anziani tenevano custoditi alcuni oggetti preziosi. Hanno fatto, inoltre, man bassa di altri beni di valore.