Covid-19: 17 nuovi casi a Città di Castello e un decesso

Il sindaco Bacchetta: "Tendenza consolidata di una presenza ancora significativa di nuove positività"
Città di Castello

17 nuovi casi positivi e un decesso (un uomo di 91 anni che è deceduto nella propria abitazione): questi i dati sulla situazione Covid-19 a Città di Castello, aggiornati al 25 novembre.

Il sindaco Luciano Bacchetta, in riferimento ai nuovi contagi, ha evidenziato il fatto che ci sia ormai una tendenza consolidata di una "presenza ancora significativa di nuove positività".

Ieri mattina, mercoledì 25 novembre, c'è stato l'incontro tra il sindaco e Gilberto Gentili, commissario straordinario dell'Usl Umbria 1, per discutere a proposito della situazione contagi a Città di Castello, dove i nuovi positivi sono comunque inferiori rispetto a quelli della prima ondata.

In riferimento alla struttura protetta Muzi-Betti, che aveva registrato tre casi di positività tra ospiti e operatori, il sindaco Bacchetta ha affermato che "sono state quasi completate tutte le valutazioni legate alla positività di due operatrici e di una ospite, con i tamponi effettuati su tutti gli altri che hanno dato e stanno dando esito negativo".