Michele Santoro è il nuovo commissario di Città di Castello

Ha assunto il comando lunedì 10 agosto. La nomina era avvenuta il primo gennaio del 2018
Città di Castello

Il vice-questore aggiunto Michele Santoro a lunedì 10 agosto ha assunto il comando del commissariato di Città di Castello. La nomina era avvenuta il primo gennaio del 2018.
Santoro, in polizia da 23 anni, arriva a Città di Castello dalla questura di Bologna, dove dal 2019 ha diretto il reparto di Prevenzione e Crimine del capoluogo regionale dell’Emilia Romagna. Michele Santoro, 49 anni, due figli, e dal 2012 sino al trasferimento nel capoluogo bolognese è stato capo del reparto prevenzione crimine di Umbria e Marche.