Deraglia treno merci che trasporta acciaio, nessun ferito

Uscito dai binari il settimo vagone, innescati anche alcuni focolai di incendio
Castiglione del Lago

Si è rischiato il disastro ferroviario ieri, alle 14,30 a Sanfatucchio, nella zona di Castiglione del Lago.
Nel primo pomeriggio di domenica 17 maggio un treno merci proveniente da Terni e diretto a Chiasso, carico di acciaio, è deragliato.
Ad uscire dai binari è stato il settimo vagone. Per fortuna nessun ferito, ma si sono registrati danni alla linea ferroviaria e si sono innescati anche alcuni focolai di incendio lungo il tratto di ferrovia tra Moiano e Sanfatucchio, per circa 3 chilometri.
Sul posto tre squadre dei vigili del fuoco del comando di Perugia, una squadra di Montepulciano, i carabinieri, la Polfer, tecnici delle Ferrovie. 
  Da quanto si apprende dai vigli del fuoco, accorsi sulla tratta con tre squadre, risulta danneggiata la linea ferroviaria per circa 3 chilometri.
Subito è stato fatto arrivare, per le ispezioni del caso, l’elicottero Drago dei Vigili del fuoco. Il velivolo ha ispezionato la linea interessata dall’incidente.