Castiglione del Lago aderisce alla Giornata Mondiale per la consapevolezza sull’Autismo

Venerdì 2 aprile una serie di iniziative promosse dall’Assessorato alle Politiche Sociali
Castiglione del Lago

Una giornata internazionale per accrescere la consapevolezza su un disturbo e contribuire a migliorare la qualità della vita delle persone che ne soffrono. Anche Castiglione del Lago aderisce alla Giornata Mondiale per la consapevolezza sull’Autismo con una serie di iniziative promosse dall’Assessorato alle Politiche Sociali e realizzate con l’impegno dei consiglieri comunali, accogliendo la ricorrenza del 2 aprile come un’occasione per rinnovare l’impegno costante nel contribuire a creare un tessuto sociale inclusivo e solidale.

La prima iniziativa promossa dall’Amministrazione ha coinvolto tutte le scuole del territorio: infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado. È stata proposta agli alunni un'attività volontaria che ha previsto la visione di un video relativo all’autismo - "Mon Petit Frère de la Lune" - e la realizzazione di un elaborato grafico pittorico legato all’autismo in cui il blu (colore simbolo dell'iniziativa) è dominante.

Nei giorni dell’1 e 2 aprile saranno pubblicati sulla pagina Facebook della Biblioteca Comunale di Castiglione del Lago due video con interviste, testimonianze, contributi di professionisti e associazioni, che comprendono inoltre i lavori realizzati dagli alunni e studenti delle scuole, che hanno accolto il progetto con entusiasmo e impegno.

Il 2 aprile, infine, in occasione della Giornata, il palazzo comunale sarà illuminato di blu, colore simbolo dell’iniziativa.

Il progetto ha coinvolto la Direzione Didattica Rasetti, l'Istituto Omnicomprensivo Rosselli-Rasetti, il Servizio Riabilitazione Età Evolutiva, l’associazione Passaparola, l’associazione ANGSA Umbria, lo Sportello per l'Autismo Umbria, l’Ufficio di Cittadinanza comunale, la Cooperativa Seriana 2000, il Cesvol. Si ringrazia Nicola Torrini per il montaggio dei video.