Pensionato a Cascia aggredisce un paesano

La causa è derivata da futili motivi, quattro le persone ferite
Cascia

Un uomo di sessanta anni residente a Cascia è stato arrestato dai carabinieri per essersi scagliato contro un compaesano con una roncola. 
L'uomo ha cercato più volte di colpirlo a causa  di una discussione tra i due scaturita da futili motivi
Il sessantenne  è stato bloccato dallo stessa persona che ha ricevuto l'aggressione aiutato altri  presenti che, insieme ,sono riusciti a disarmarlo e tranquillizzarlo.
Sono quattro le persone rimaste lievemente ferite.
 L'aggressore  è stato fermato dai carabinieri della zona e rinchiuso nel carcere di Spoleto, ora deve rispondere di tentativo di omicidio e lesioni personali aggravate.