La Settimana Santa 2020 del Santuario Santa Rita di Cascia.

Distanti, ma uniti spiritualmente a tutti i fedeli
Cascia

La prossima Domenica delle Palme aprirà  le celebrazioni per la Settimana Santa al Santuario di Santa Rita di Cascia, che ci porteranno a vivere la Pasqua ai tempi del Coronavirus che comporta la cancellazione dei solti festeggiamenti affollati.

La Priora del monastero, Suor Maria Rosa Bernardinis, invita tutti ad unirsi in preghiera per vivere in comunione spirituale questo importante cammino: “O’ Gesù donaci la fede e la forza della nostra amata Santa Rita, che ha voluto partecipare alla tua Passione, portando la stigmata in fronte per 15 anni. Fa’ che lei sia la nostra guida nel buio e nel silenzio della sofferenza di oggi, per compiere il passaggio verso la luce e la gloria di Dio. Tu che ti sei fatto uomo, che sei morto per noi e per la nostra salvezza, rinnova il dono della vita che vince sulla morte. Accompagnaci Signore verso la resurrezione da questo male che ci ha colpito e fai rinascere ognuno di noi tuoi figli, con la rinnovata consapevolezza del grande valore della vita che ci hai donato”.  

Vivere la Pasqua con la famiglia diSanta Rita - Distante, ma unita spiritualmente a tutti i fedeli, la Famiglia Agostiniana aumenta ogni giorno la sua vicinanza virtuale ai devoti che non possono raggiungere il santuario dove è custodito il corpo della santa degli impossibili.

Alle numerose iniziative realizzate per la campagna , con l'obiettivo di portare Santa Rita nelle case dei devoti di tutto il mondo, si unisce, infatti, il programma delle celebrazioni per la Settimana Santa, che si terranno in diretta streaming sul canale You Tube del monastero, Santa Rita da Cascia Agostiniana a partire da domenica 5 aprile.

Questo il calendario degli eventi- La Settimana Santa del Santuario Santa Rita di Cascia si apre con la Santa Messa per la Domenica delle Palme, il 5 aprile alle ore 17.00.

Il 7 aprile, sempre alle ore 17.00, i fedeli potranno unirsi virtualmente alla celebrazione del 10° Giovedì di Santa Rita, la pia pratica che conduce alla festa del 22 maggio, anticipata eccezionalmente al martedì.

Per il Triduo Pasquale le celebrazioni in diretta streaming inizieranno Giovedì Santo alle ore 17.00 con la Messa in Cœna Domini, per proseguire Venerdì Santo con la Celebrazione della Passione del Signore alle ore 15.00 e terminare il Sabato Santo con la Veglia Pasquale dalle ore 21.00.

Un cammino di preghiera che condurrà alla Pasqua, domenica 12 aprile, quando insieme si celebrerà la Resurrezione di Gesù, gioendo per la vittoria della vita sulla morte, nella Celebrazione Eucaristica delle ore 17.00.