Il Kit del Pellegrino per pregare a casa Santa Rita

Lo strumento della campagna #isolatimanonsoli del Monastero Santa Rita di Cascia per sostenere i più fragili
Cascia

Sta registrando una grande partecipazione virtuale, la campagna , lanciata dal Monastero Santa Rita di Cascia per continuare, pur con la distanza imposta dal Coronavirus, a far sentire la propria vicinanza ai milioni di fedeli ritiani nel mondo, portando Santa Rita nelle loro case. Ogni giorno, attraverso diversi canali digitali, il monastero vuole che nessuno si senta solo e che a nessuno manchi il conforto e la forza di Santa Rita. L’ultimo strumento realizzato è il Kit del Pellegrino, formato da tre materiali digitali per la preghiera quotidiana dei fedeli, scaricabile dal sito della campagna a fronte di una donazione di 9 euro, per sostenere così, attraverso le opere di carità del monastero, le persone più fragili.

UN KIT PER IL PELLEGRINO VIRTUALE – Il Coronavirus ci ha costretto a chiudere le porte delle case. Possiamo invece aprire le porte del cuore. Questa è la scelta delle monache di Cascia, il cui servizio di accoglienza ai pellegrini continua, adattandosi alle necessità di oggi, per diventare virtuale. La lotta al Coronavirus non ferma i bisogni delle persone più fragili e per questo il monastero agostiniano sente forte la necessità di essere accanto a chi è nel bisogno, portando avanti le sue opere di carità. Visitando il sito, si può donare e scaricare il Kit del Pellegrino per la preghiera a Santa Rita e sostenere così il Monastero nel suo aiuto ai bisognosi. Nel kit si trovano tre materiali digitali: la Supplica e Rosario a Santa Rita con le preghiere da recitare ogni giorno; l’Esame di Coscienza per poter riflettere su se stessi e confessarsi davanti a Dio; la Novena a Santa Rita, la preghiera che prepara alla festa di Santa Rita del 22 maggio.

TANTI SERVIZI, PER MIGLIAIA DI DEVOTI – Il kit del pellegrino sostiene le opere di carità del monastero. Accanto a questo strumento, tante sono le iniziative offerte dal monastero, disponibili per tutti coloro che desiderano unirsi nella preghiera. Ogni giorno, 50mila persone, da tutto il mondo, si collegano ai servizi attivati per la campagna . Sono coloro che pregano il Rosario con le monache, in diretta sulla pagina Facebook del monastero dal lunedì al venerdì dalle 11.45 alle 12.15.

Sono i fedeli che seguono le Sante Messe dei Padri agostiniani in diretta dalla Basilica di Cascia: ogni giovedì, in occasione dei Quindici Giovedì di Santa Rita e la domenica alle ore 17.00, tramite il canale You Tube del monastero .

Ogni sabato, i fedeli trovano poi sulla pagina Facebook "Santa Rita da Cascia Agostiniana" () un video-messaggio di speranza della Priora Suor Maria Rosa Bernardinis.

Infine, attraverso il sito si può fare un tour virtuale della Basilica di Santa Rita, con la speciale possibilità di entrare all’urna che custodisce il corpo della santa.