Focolaio a Cannara: 11 contagiati e 87 in isolamento dopo la festa di compleanno

Il sindaco: "Tutto sotto monitoraggio"
Cannara

Undici contagiati e 87 soggetti in isolamento per colpa di una festa di compleanno.
Come riporta oggi , questo è quanto succede a Cannara.
Degli 87 in isolamento, circa 70 hanno effettuato i test.
Per alcuni di questi sono negativi i due tamponi. Per altri si è in attesa del secondo prelievo per accertare la negatività. Stando alla ricostruzione epidemiologica dei sanitari fornita all’amministrazione, tutto è partito da un contagio di fuori comune, poi il positivo è andato alla festa, avvenuta in un locale, con tanto di grigliata.
Così la città con 4.314 abitanti, oggi, è la prima in Umbria per numero di contagi dopo città non paragonabili per dimensione e popolazione come Perugia, Terni e Foligno. Di più: Cannara è la città che ha visto l’annullamento della Sagra della Cipolla, per il rischio Covid, e si ritrova al centro di un focolaio per una festa di compleanno. Il sindaco, Fabrizio Gareggia, fa sapere che al momento “la situazione è sotto controllo, i positivi sono tutti in isolamento. Sono asintomatici o paucisintomatici”.
L'indagine epidemiologica sui contatti da Spoleto fino a Bastia, passando per Assisi, rileva due nuovi positivi registrati ieri, tra i 33 nuovi casi vidimati in Umbria nelle ultime 24 ore monitorate, arrivano da quel focolaio, per fortuna al momento isolato e limitato a pochi nuclei familiari.