Fanno esplodere il bancomat, ma fuggono senza soldi

Sul posto i carabinieri per i primi rilievi e l'acquisizione dei filmati delle telecamere di sorveglianza
Borgo Trevi

Banditi fanno saltare in aria il bancomat della BCC Spello e Bettona di Borgo Trevi nella notte.
I banditi hanno cercato di aprire il bancomat facendo saltare la copertura esterna, ma l'esplosione ha fatto scattare l'allarme e la banda è dovuta fuggire senza riuscire ad impadronirsi del denaro.
 Il colpo era studiato bene, ma evidentemente non le concentrazioni di gas da usare per far esplodere il bancomat preso di mira. 
Il gas usato evidentemente era troppo e la maggior parte dei soldi contenuti all'interno del bancomat è rimasta bloccata, addirittura quasi fusa, con le varie parti del macchinario per ritirare contanti.
Il botto e le misure di sicurezza sono stati tali che i ladri sono dovuti scappare con la massima celerita.
Sul posto, anche i vigili del fuoco per spegnere le fiamme originate dall'esplosione e fare tutte le verifiche del caso. La caccia alla banda del troppo gas è partita subito.
Sul posto i carabinieri per i primi rilievi e l'acquisizione dei filmati delle telecamere di sorveglianza.