Ingegnosa anziana di Bettona truffava società elettrica

Installando un dispositivo elettronico riusciva ad alterare i dati del contatore
Bettona

Da almeno sette anni, una anziana residente nella campagna bettonese, aveva istallato un dispositivo elettronico in grado di modificare i dati del contatore elettrico, alterandone di conseguenza la lettura dei consumi.

I Carabinieri della Stazione CC di Bettona, su segnalazione della stessa società di fornitura elettrica, sono prontamente intervenuti ed hanno messo fine all’ingegnosa truffa, sequestrando l’apparecchio e riportando così i dati dei consumi a quelli reali.