Minaccia di morte la farmacista per avere un farmaco

Bettona, arrestato dai Carabinieri noto pregiudicato del posto
Canali:
Bettona

In una delle scorse serate, un bettonese ben noto alle Forze dell'Ordine e beneficiante di un provvedimento alternativo alla detenzione per pregressi reati, avendo deciso di procurarsi uno psicofarmaco dai gravi effetti collaterali (specialmente se assunto senza controllo medico ed in abbinamento all'abuso di alcolici, com'era il caso), ha deciso di recarsi presso una farmacia e, dopo aver atteso che calasse la notte e che non vi fosse nessuno per strada, ha fatto irruzione all’interno del locale dove, dietro reiterate minacce di morte indirizzate alla farmacista, ha preteso la consegna del farmaco.

La povera donna, dopo un primo tentativo di riportare l'uomo alla ragione e temendo per la propria incolumità, ha ceduto alle pressanti minacce per poi però subito dare l'allarme alla locale Stazione Carabinieri; i militari, pertanto, avviavano tempestivamente le indagini del caso riuscendo ad individuare subito il responsabile e richiedendo alla Magistratura perugina l'emissione di un idoneo provvedimento detentivo, che ha portato al ripristino della detenzione in carcere dell’uomo ed al recupero del farmaco.