Coronavirus, a Bettona Tosap abolita per le aziende che hanno dovuto interrompere l'attività

La decisione è stata presa dal sindaco Marcantonini e dalla sua giunta
Bettona

Anche Bettona rientra tra i Comuni che hanno deciso di sospendere o cancellare tasse e tributi, almeno fino a settembre.
La giunta comunale presieduta dal sindaco Lamberto Marcantonini, nella sua ultima riunione, ha preso importanti provvedimenti in merito alle imposte e tasse comunali dopo la pandemia provocata dal Coronavirus, che sta causando fermi e chiusure anche a Bellona.
   Nel dettaglio, sarà abolita la Tosap 2020 per le aziende bettonesi che hanno subito l'interruzione della propria attività; abolizione della Tari per quattro mesi del 2020 sempre per le aziende che hanno interrotto l'attività (la differenza verrà richiesta a partire da fine settembre 2020); sono sospesi gli accertamenti e previsioni di mite le imposte pregresse e non corrisposte (gli eventuali accertamenti saranno richiesti in due rate al 31 dicembre 2020 e al 30 aprile 2021); sono sospesi i pagamenti delle tasse fino al 31 maggio 2020 per tutti e pri ma rata al 30 giugno 2020 per i contribuenti che non hanno subito riduzione del reddito a causa del Covid 19. Infine è stata disposta la sospensione di tutte le tariffe per mensa, trasporto scolastico e asilo nido.