Il Comune di Bastia Umbra celebra la 24esima “Giornata nazionale della donazione di organi”

E' indetta dal ministero della Salute
Bastia

Oggi 11 aprile 2021 sarà celebrata la 24esima “Giornata nazionale della donazione di organi”, la Giornata nazionale per la donazione di organi e tessuti per l'anno 2021 è indetta dal Ministero della Salute su indicazione del Centro Nazionale Trapianti (CNT) e delle Associazioni di volontariato e di pazienti più rappresentative a livello nazionale, con AIDO (Associazione per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule) come capofila.

 Quest’anno, su impulso di AIDO (Associazione per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule), la Giornata Nazionale sarà organizzata da una SCUOLA, avrà i giovani come protagonisti.

Ogni anno la vita di migliaia di persone viene salvata con il trapianto di organi grazie a tutti coloro che hanno scelto di compiere questo gesto di generosità e solidarietà verso il prossimo.

Dal 2006 la Regione Umbria è in prima linea per informare i cittadini sulle modalità previste dalla Legge Italiana (Legge 91 del 1 aprile 1999) per dichiarare la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti. Un impegno costante che si è rafforzato con “UNA SCELTA IN COMUNE” il progetto promosso dalla Regione Umbria in sinergia con Federsanità Nazionale e Centro Nazionale Trapianti, che permette a chi rinnova o richiede la Carta d'Identità di registrare la dichiarazione di volontà sulla Donazione di Organi e Tessuti all'Ufficio Anagrafe.

Il Comune di Bastia Umbra sostiene tale iniziativa volta a favorire l’informazione e la promozione della donazione di organi, tessuti e cellule staminali emopoietiche finalizzata al trapianto con il supporto dell’Amministrazione verso la cultura del dono come fonte di vita e di speranza, ricordando che il consenso alla donazione organi può essere espresso anche presso gli uffici dell’Anagrafe comunale al momento della richiesta/rinnovo della Carta d’identità.