Bastia, quasi 500 multe per eccesso di velocità

È intensa l’attività della polizia locale diretta dal maggiore Carla Menghella
Bastia Umbra

È intensa l’attività della polizia locale di Bastia Umbra, diretta dal maggior Carla Menghella. Presentato il bilancio delle sanzioni inferte nel corso dell’anno 2019 e davvero per i bastioli non c'è da stare sereni. 
Delle 3.579 violazioni contestate, 9 sono per uso del telefono alla guida, 29 per mancato uso di cinture di sicurezza e sistemi di ritenuta per bambini, 72 per sosta su spazio riservato ai disabili e 489 per eccesso di velocità.
Tra le attività svolte anche i sopralluoghi edilizi, ambientali, controlli annonari (Fiere – mercato settimanale Bastia U. – mercato settimanale Ospedalicchio) e attività di formazione e sensibilizzazione, oltre alla gestione della segnaletica e della viabilità in occasione di eventi manifestazioni e quant’altro.
Le denunce di oggetti smarriti sono state 45 e 27 quelle di infortuni sul lavoro.
Mentre sono 107 le sanzioni amministrative.
Sono 68 gli incidenti rilevati, di cui 26 con lesioni personali; 43 i veicoli sequestrati, 27 patenti sospese e 532 veicoli controllati. 
Attraverso l'autovelox sono state accertate 144 violazioni del codice della strada, mentre con il telelaser ne sono state rilevate 356.