Bastia Umbra, aggredisce giovane donna per questioni di parcheggio

Denunciato dalla Polizia un 60enne di origini campane
Canali:
Argomenti correlati
Bastia Umbra

La Polizia di Stato del Commissariato P.S. di Assisi è intervenuta presso il parcheggio antistante una farmacia a Bastia Umbra ove era stata segnalata un’aggressione ai danni di una donna.

Giunti sul posto, gli agenti hanno identificato la richiedente, una signora 33enne di origine rumena che, visibilmente scossa, ha raccontato agli agenti che, poco prima, a causa di questioni legate ad un parcheggio, era nato un alterco con un altro conducente d’auto il quale, dapprima le aveva rivolto frasi ingiuriose, e poi si era scagliato contro di lei provocandole delle escoriazioni alle mani.

Fortunatamente nel corso della lite è intervenuto un uomo il quale è riuscito a sedare il litigio animoso dei due.

La donna, a causa delle contusioni riportate, è stata sottoposta alle cure dei sanitari.

L'aggressore è stato identificato in un 60enne, di origine campane, incensurato, che è stato deferito per il reato di violenza privata e lesioni personali.