Dipendente aggredisce il suo datore di lavoro con un forcone

Il fatto è accaduto in un maneggio nel comprensorio di Bastia Umbra
Argomenti correlati
Bastia Umbra

Ha aggredito il suo datore di lavoro con un forcone. Il fatto è accaduto in un maneggio del comprensorio di Bastia Umbra, dove la Polizia del commissariato di Assisi è intervenuta riuscendo ad evitare il peggio.

Tutto ha avuto inizio quando due dipendenti si sono messi a litigare per questione di soldi. A quel punto il proprietario del maneggio è intervenuto per cercare di separarli. Uno dei due, un 38enne, ubriaco e ferito è riuscito a reperire un forcone e con quell'arma si è scagliato contro il suo datore di lavoro. L’uomo è riuscito miracolosamente ad afferrare il pericoloso utensile e a toglierlo dalle mani del dipendente.

Ricostruita la dinamica degli eventi anche grazie alla raccolta delle dichiarazioni delle persone che avevano assistito all’accaduto.
Il 38 enne, dopo aver ricevuto le cure del caso presso l’ospedale di Assisi, è stato denunciato per il reato di minaccia aggravata.